Gianluca Quaglia

Nato a Magenta (MI) nel 1978, vive e lavora a Milano.

Intraprende un percorso artistico di formazione e riflessione sul paesaggio e l’interazione con esso, avvicinandosi a diverse associazioni culturali e gallerie d’arte in Italia e in Svizzera.

Sviluppa progettazione di laboratori d’arte contemporanea per il sociale.

 

Dal 2016 è curatore del progetto Idea Copernico il cui obiettivo è sviluppare e sostenere collaborazioni tra artisti e artisti con disabiltà.

 

ESPOSIZIONI PERSONALI(selezione)

2015

postcards/rest, a cura di Antonio D’Amico, libreria Bocca, Galleria Vittorio Emanuele, Milano.

places, a cura di Antonio D’Amico, Gallerie Unique, C.so Vittorio Emanuele II, Torino.

snails, a cura di Antonio D’Amico, Villa Gianetti, via Roma 20, Saronno (MI).

2013

ionoiwork, Hotel Ramada Plaza, via Stamira d’Ancona 27, Milano.

at what time?, a cura di Sonia Patrizia Catena, Spazio Scatola Bianca, via Ventimiglia 10, Milano.

ESPOSIZIONI COLLETTIVE(selezione)

2017

in accumulo o in sospeso, ma in equilibrio #2, a cura di Rossella Moratto, Fond Bandera, Busto Arsizio (VA).

in accumulo o in sospeso, ma in equilibrio, a cura di Rossella Moratto, Studi Festival, Milano.

osmosi, a cura di Andrea Arletti, Claudia Contu e Marco Roberto Marelli, Museo del Territorio, Biella.

eterne stagioni, a cura di Matteo Galbiati, Palazzo del Monferrato, Alessandria.

2016

epicentri, a cura di Fabio Carnaghi, Terme di Como Romana, Como.

light into heavy, a cura di Antonio D’Amico e Francine Mury, MUST gallery, via del Canvetto, Lugano - Svizzera.

Intorno, a cura di Antonio D’Amico, Officine Saffi, Milano.

2015

Patchwork#2, a cura di Antonio D’Amico, MUST gallery, via del Canvetto, Lugano - Svizzera.

Offerte speciali, a cura di Antonio D’Amico, Carrefour Corso Belgio 62, Torino.

2014

Orientati a guardare le stelle, a cura di Antonio D’Amico, Galleria Arionte, via Giacinto Carcaci 19, Catania.

Amen il boschetto dei giovani artisti, performance con Marcello Maloberti, Artissima, Torino.

Se dico aria…, a cura di Antonio D’Amico, Chiesa di San Francesco, Camerano(AN).

Orizzonti di carta, Museo Pier Maria Rossi, Strada Romea 5, Berceto(PR).

2013

La moglie del soldato, Teatro Litta, Corso Magenta 24, Milano.

Frammenti del sè, Spazio Circuiti Dinamici, via Giovanola 21, Milano.

2012

Objet d’art, Progetto internazionale di arte postale, Piazza della Costituzione, Savona.

 

Resistenzazione, Spazio Circuiti Dinamici, via Giovanola 21, Milano.

 

FIERE

 

2017

ArtVerona, con Officne Saffi MIlano, Verona.

Collect art fair, con Officine Saffi Milano, Saatchi Gallery London.

2016

Art Verona, con Officine Saffi Milano, Verona.

Pulse Art Fair NEW YORK, con mc2 gallery Milano, New York City - USA.

2015

The Others, con mc2 gallery Milano, Ex Carceri Le Nuove, Torino.

 

PREMI

 

2017

39° Concorso internazionale della ceramica d’arte città di Gualdo Tadino, Gualdo Tadino (PG), Museo Civico Rocca Flea.

2015

Arteam cup 2015 ESPOARTE, vincitore premio speciale VANILLA EDIZIONI. , Officina della zattere, Venezia.

Premio Arte Rugabella, finalista, Villa Rusconi, Castano Primo (MI).

2014

Premio Arte Laguna, finalista nella categoria scultura e installazioni, Arsenale, Venezia - Italia.

 

RESIDENZE

 

2017

C.A.R.S., cartografia sensibile, Omegna (VCO) a cura di Lorenza Boisi e Fabio Carnaghi.

Bocs art Residence, Bocs Cosenza, a cura di Alberto Dambruoso.

2016

Citta di Terre, a cura di Irene Finiguerra, Walter Ruffato e Alessabdro Lista, Museo del Territorio, Biella.

 

Death and Romance, a cura di Franko B e Maurizio Coccia, Palazzo Lucarini Contemporary, Trevi (PG).